sanificatori aria

Di sanificatori d’aria, a partire dal 2020, ve ne sono diversi in commercio, a causa della pandemia da Covid-19. Tralasciando i low-cost che si possono comprare nei grandi e-commerce, ma che hanno dubbia provenienza ed efficacia, è opportuno fare chiarezza sul giusto costo dei sanificatori d’aria attualmente disponibili sul mercato.

I sanificatori d’aria a lampade UVC per l’uso in presenza di persone vengono proposti a prezzi che variano da 230-250 € per ambienti di 10 mq circa, fino ad arrivare a 2.800 € circa ambienti fino a 120 mq circa. Costi aggiuntivi da considerare: l’annuale ricambio delle lampade (dette anche “cartucce”), il cui costo parte dai 50-60 € in su per lampada / cartuccia. Si aggiungono i consumi energetici.

I sanificatori d’aria a led UVC hanno prezzi che variano dai 400 – 500 € per la sanificazione di ambienti da 60 mq circa, fino ad arrivare ai 1.200 € circa per ambienti di 120 mq circa. Nessun costo aggiuntivo da considerare, poiché i led durano numerosi anni d’utilizzo e non necessitano di ricambi; i consumi energetici sono irrisori (generalmente minori di una comune lampadina a risparmio energetico).

Stime dei costi per 10 anni di utilizzo:

Sanificatori d’aria a lampade UVC – Considerando il ricambio annuale (necessario) di 1 lampada/cartuccia per il sanificatore d’aria ad UVC, per un arco temporale di 10 anni, il cliente finale spende circa 500 € solo di ricambi. Si aggiungono i costi energetici.

Sanificatori d’aria a led UVC L’uso dei sanificatori a led per 10 anni è invece a costo zero (esclusi consumi energetici, seppur irrisori). Eventuali interventi di cambio led per cause accidentali o di consumo (più di 50.000 ore in condizioni ottimali), vengono a costare circa 50-100 €. In 10 anni, quindi, considerando una necessità di un ricambio di led, il costo sarà quindi di 50-100 €.

ATTENZIONE: Quando si decide di dotarsi di un sanificatore d’aria ad UVC, è opportuno scegliere il prodotto di una azienda solida, presente da tempo sul mercato (evitare le aziende che si sono improvvisate per rispondere alle necessità portate dalla pandemia) e che garantisca il supporto post-vendita: questo è fondamentale poter continuare ad utilizzare il sanificatore nel tempo. I sanificatori a lampade, infatti, necessiteranno di ricambi continui, mentre i sanificatori a led potrebbero necessitare di un ricambio dopo numerosi anni. In ogni caso, l’azienda produttrice deve poter rassicurare il cliente circa la propria permanenza sul mercato anche negli anni che seguiranno la pandemia.

sanificatori aria
Wally UV-C, sanificatore a led UVC di Dual Trend

Qual è il giusto prezzo dei sanificatori d’aria?

Parlando di prodotti affidabili, prodotti da aziende solide, il prezzo giusto per un sanificatore d’aria a led UVC si colloca in un range tra 450 € (portata di 85 mc/h, ovvero per una sanificazione di circa 60 mq orari) e 1.000-1.200 € (portata di 360 mc/h, ovvero per una sanificazione di circa 120 mq orari).

Il prezzo giusto per un sanificatore d’aria a lampade UVC, invece, si colloca in un range tra i 300 € (portata di 50 mc/h, ovvero per una sanificazione di circa 10 mq orari) ed i 2.500 (portata di 360 mc/h, ovvero per una sanificazione di circa 120 mq orari). Il costo medio delle lampade di ricambio è di 50 €.

Paragonando sanificatori a lampade e sanificatori a led UVC, emerge che il miglior rapporto qualità-prezzo è da attribuirsi ai sanificatori ad UVC, che, oltre ad essere meno dispendiosi in rapporto ai metri cubi trattati, permettono un maggior risparmio nel tempo.