dt3Il laser Q-Switched Dual Pico è il più innovativo laser con tecnologia ultra rapida, espressa in pico
secondi per la rimozione dei tatuaggi policromi e delle lesioni pigmentate.

I trattamenti possibili con DUAL PICO SONO:
Rimozione tatuaggi
Rimozione macchie senili
Rimozione lentigo solari
Rimozione nevi congeniti
Rimozione nevo di Ota
Foto ringiovanimento cutaneo

DOMANDE FREQUENTI/FAQ

Il risultato è sempre garantito?
☻ La soddisfazione dei clienti è sempre molto alta ma ci sono comunque dei fattori e delle variabili da
tener presente.
☻ Bisogna analizzare la scheda esplicativa dei pigmenti di colore utilizzati dal tatuatore: questa scheda
indica la tipologia dei colori usati, la composizione e la provenienza.
☻ Sarà poi il medico a valutare il grado di assorbimento del colore dei tessuti cutanei di ciascun
paziente: ciò determina i tempi e il grado di successo della rimozione del tatuaggio.
☻ La rimozione non lascia aloni ed effetti cicatriziali; questi elementi dipendono essenzialmente
dal tipo di tessuto del paziente e dalla reattività al trattamento del paziente stesso.
☻ Tutte le informazioni sono presenti sul consenso informato durante la prima visita, consenso
che va fatto firmare prima di procedere con il trattamento.
☻ È necessario che siano trascorsi almeno tre mesi da quando si è effettuato il tatuaggio,
prima di procedere alla sua rimozione.
☻ I tatuaggi più vecchi si eliminano più velocemente.
☻ Alcuni colori si eliminano più velocemente di altri.
☻ Alcuni colori, reagendo al trattamento laser, variano dopo la prima seduta e vengono poi comunque eliminati nelle sedute successive.

Tutti i colori vengono rimossi con la stessa efficacia?
Si, tutti i colori possono essere rimossi con risultati ottimi.
Quanto costa rimuovere un tatuaggio?
Alla prima visita dermatologica e prima di iniziare il trattamento verrà effettuato un preventivo
personalizzato e definitivo del costo di ciascuna seduta; la definizione del numero di sedute sarà
indicativa, poiché dipenderà dal tipo di pigmento usato, dal livello di assorbimento dei tessuti e dal
grado di reattività di ciascun paziente.